Tu sei qui

rifiuti

“PIANO DEI RIFIUTI, LE UNICHE FAKE NEWS SONO QUELLE DI MORRONI. PRONTO AD UN CONFRONTO PUBBLICO, SCELGA LUI DOVE" – NOTA DI DE LUCA (M5S)

(Acs) Perugia, 13 gennaio 2022 – "Morroni stia sereno e non abbia paura del confronto. Le uniche fake news sui rifiuti sono contenute all'interno del nuovo piano regionale”: lo afferma il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Thomas De Luca, rispondendo a dichiarazioni dell'assessore all'ambiente della Regione Umbria.

“DECISIONI ASSUNTE IN MATERIA DI RIFIUTI DALLA GIUNTA REGIONALE CERTIFICANO I RITARDI ACCUMULATI IN QUESTI ULTIMI DUE ANNI” – NOTA DI BETTARELLI (PD)

 

(Acs) Perugia, 5 gennaio 2022 - “Le decisioni assunte in materia di rifiuti dalla Giunta regionale e deliberate oggi, certificano i ritardi accumulati in questi ultimi due anni e confermano come i dati che avevamo evidenziato già ad aprile del 2021, in merito alla saturazione delle discariche, oltre ad essere corrispondenti alla realtà, erano meritevoli di maggiore attenzione e di conseguenti interventi urgenti”: è quanto dichiara Michele Bettarelli (Pd-vice presidente Assemblea legislativa).

“CON IL DECRETO SEMPLIFICAZIONI VIA LIBERA A NUOVI INCENERITORI E AMPLIAMENTO DEGLI ESISTENTI” - DE LUCA (M5S): "UNA MINACCIA AMBIENTALE PER L'UMBRIA, IL M5S APRA UNA RIFLESSIONE SUL GOVERNO"

 

(Acs) Perugia, 1 giugno 2021 - “Non siamo entrati nel Governo dei migliori per fare le cose peggiori. Alcune misure previste all'interno del Decreto Semplificazioni, invece, mettono in serio pericolo l'integrità ambientale e la salute nei nostri territori, e non sono in alcun modo tollerabili. Il nuovo decreto dà in sostanza il via libera alla costruzione di nuovi inceneritori e all'ampliamento e al revamping di quelli esistenti”: lo sostiene il capogruppo regionale del Movimento 5 stelle, Thomas De Luca.

“SU IMPIANTISTICA RIFIUTI PROPOSTE INSERITE NEL PNRR CONDIVISIBILI, MA INSUFFICIENTI” - NOTA DI MANCINI (LEGA - PRESIDENTE SECONDA COMMISSIONE)

 

(Acs) Perugia, 27 maggio 2021 - “In seguito al ciclo di audizioni in Seconda commissione sul tema dei rifiuti, insieme ai Commissari abbiamo esaminato la documentazione progettuale pervenuta da parte di alcuni gestori degli impianti, dalla quale è emerso che le misure inserite nel PNRR Umbria, in merito alla gestione dei rifiuti, sono condivisibili, ma non bastevoli”. Così Valerio Mancini (Lega-presidente Seconda Commissione).

“GESTIONE CICLO DEI RIFIUTI E REVAMPING IMPIANTISTICO” - IN SECONDA COMMISSIONE AUDIZIONI CON GESTORI IMPIANTI E SINDACI

 

(Acs) Perugia, 12 maggio 2021 – Sono proseguite nel pomeriggio di oggi, in Seconda Commissione, le audizioni programmate dal presidente Valerio Mancini per approfondire la linea di intervento ‘26’ del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) predisposto dalla Giunta regionale riguardante la gestione del ciclo dei rifiuti ed il revamping impiantistico. Alla riunione hanno preso parte i gestori dell’impiantistica regionale ed alcuni sindaci ed amministratori interessati dalla presenza degli impianti nel territorio comunale.

“GESTIONE CICLO DEI RIFIUTI E REVAMPING IMPIANTISTICO” - IN SECONDA COMMISSIONE AUDIZIONI CON ASSESSORE MORRONI E PRESIDENTE AURI RUGGIANO SUL PNRR UMBRO PREDISPOSTO DALLA GIUNTA REGIONALE

 

(Acs) Perugia, 6 maggio 2021 – È iniziato ieri, in Seconda commissione, un percorso di audizioni per approfondire la linea di intervento ‘26’ del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) predisposto dalla Giunta regionale riguardante la gestione del ciclo dei rifiuti ed il revamping impiantistico. Alla riunione hanno preso parte, tra gli altri, l’assessore all’Ambiente, Roberto Morroni ed il presidente di Auri, Antonino Ruggiano.