Tu sei qui

prima commissione

PRIMA COMMISSIONE: PROSEGUE L’ESAME DEL DISEGNO DI LEGGE DELLA GIUNTA A SOSTEGNO DELL’INFORMAZIONE LOCALE – AUDIZIONE DEL PRESIDENTE DEL CORECOM MAZZONI

 

(Acs) Perugia, 24 ottobre 2018 – La Prima commissione dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, presieduta da Andrea Smacchi, prosegue l’esame del disegno di legge della Giunta regionale per il sostegno all’informazione locale. Dopo le audizioni della settimana scorsa con i rappresentanti di radio e tv locali, editori e giornalisti (https://tinyurl.com/ydxp8lny), nella riunione di oggi è stato ascoltato il presidente del Corecom, Marco Mazzoni.

PRIMA COMMISSIONE: “GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI IMMOBILI REGIONALI” - AUDIZIONE CON L’AMMINISTRATORE DELL’AGENZIA FORESTALE REGIONALE, NALLI, SUL DISEGNO DI LEGGE DELLA GIUNTA

(Acs) Perugia, 17 ottobre 2018 – La Prima commissione consiliare, presieduta da Andrea Smacchi,  ha ascoltato oggi l’amministratore dell’Agenzia forestale regionale, Giuliano Nalli, in merito al disegno di legge della Giunta sulla gestione e valorizzazione dei beni immobili regionali. L’atto è stato illustrato (https://tinyurl.com/valorizzazioneimmobiliregional) nella precedente seduta di Commissione dall’assessore Antonio Bartolini.

PRIMA COMMISSIONE: APPROVATO A MAGGIORANZA IL BILANCIO CONSOLIDATO DELLA REGIONE PER L'ESERCIZIO 2017

 

(Acs) Perugia, 26 settembre 2018 – La Prima Commissione dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, presieduta da Andrea Smacchi, ha approvato il Bilancio consolidato per l’esercizio 2017 della Regione Umbria con i voti favorevoli di Gianfranco Chiacchieroni, Marco Vinicio Guasticchi, Carla Casciari, Andrea Smacchi (Pd) e i voti contrari di Roberto Morroni (FI) e Maria Grazia Carbonari (M5S). In Aula il relatore di maggioranza sarà Smacchi, quello di minoranza Carbonari.

PRIMA COMMISSIONE: CRITICITÀ DEL PRESENTE E FUTURO DELLE PROVINCE - AUDIZIONE CON I PRESIDENTI DI TERNI E PERUGIA

(Acs) Perugia, 25 settembre 2018 - La Prima commissione dell’Assemblea legislativa dell’Umbria ha ascoltato questa mattina i presidenti delle Province di Terni, Giampiero Lattanzi e Perugia, Nando Mismetti, in merito al completamento del progetto di riforma delle Province ed alle criticità che i due Enti si trovano ad affrontare in seguito ad esso, soprattutto rispetto a: manutenzioni della rete viaria e degli edifici scolastici, attività di vigilanza ambientale ed edilizia, gestione del personale e dei servizi associati dei Comuni.

PRIMA COMMISSIONE: AUDIZIONE SULLE PROPOSTE DI LEGGE PER L’ISTITUZIONE DI ORGANISMI DI COMPOSIZIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO

 

(Acs) Perugia, 25 settembre 2018 – La Prima Commissione dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, presieduta da Andrea Smacchi, ha ascoltato in audizione i soggetti portatori di interesse sulle proposte di legge per l’istituzione di organismi di composizione della crisi da sovraindebitamento a firma dei consiglieri Maria Grazia Carbonari (M5S) e Carla Casciari (Pd).

PRIMA COMMISSIONE: ILLUSTRATO DALL’ASSESSORE PAPARELLI IL PROGRAMMA LAVORO ‘UMBRIATTIVA 2018’ - OLTRE 32MILIONI DI EURO PER LA RIPRESA ECONOMICA E OCCUPAZIONALE

 

(Acs) Perugia, 12 settembre 2018 - Nella riunione odierna della Prima Commissione, presieduta da Andrea Smacchi, è stato illustrato dall’assessore Fabio Paparelli (vice presidente della Regione) il Programma lavoro ‘Umbriattiva 2018’. Si tratta di un quadro organico di interventi di politiche attive come risposta alle criticità occupazionali puntando su formazione ed innovazione tecnologica.

PRIMA COMMISSIONE: ESAMINATE LE PROPOSTE DI LEGGE SULL’OSSERVATORIO PER IL WELFARE AZIENDALE E SULL’ORGANISMO DI COMPOSIZIONE DELLA CRISI DA SOVRA-INDEBITAMENTO

 

(Acs) Perugia, 4 settembre 2018 – La Prima commissione dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, presieduta da Andrea Smacchi, nella seduta di oggi, dopo l’audizione con il Cal, ha esaminato la proposta di legge del consigliere Sergio De Vincenzi (Misto-Umbria next) per l’istituzione dell’osservatorio regionale sul welfare aziendale, e due proposte di legge per l’istituzione di organismi di compensazione della crisi da sovra-indebitamento, una a firma dei consiglieri Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari (Movimento 5 Stelle) e una proposta da Carla Casciari (Pd).