Tu sei qui

presidente del Consiglio regionale

POLO CHIMICO TERNI: “BENE LE SINERGIE AVVIATE DA SOGGETTI INTERESSATI PUBBLICI E PRIVATI” - LA SODDISFAZIONE DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE BREGA DOPO L'INCONTRO TRA REGIONE, TERNI RESEARCH E NOVAMONT

 

(Acs) Perugia, 19 marzo 2012 - “Soddisfazione” per le sinergie avviate da tutti i soggetti interessati, pubblici e privati, e “speranza” per il raggiungimento di una positiva soluzione in tempi rapidi della vertenza sul polo chimico ternano, sono state espresse dal presidente del Consiglio regionale, Eros Brega, in merito all’incontro che si è tenuto oggi tra Regione Umbria, Terni Research e Novamont.

 

GIORNATA DELLA MEMORIA: “IL RICORDO DEGLI ORRORI DELLA SHOAH È LO STRUMENTO PIÙ IDONEO A DIFENDERE LE CONQUISTE DEMOCRATICHE MINACCIATE DALL'INDIFFERENZA” - NOTA DEL PRESIDENTE EROS BREGA

(Acs) Perugia, 26 gennaio 2011 – “Noi tutti, ed in particolare i giovani dobbiamo ricordare gli orrori della Shoah per imparare a respingere eventuali nuovi attacchi contro la libertà e per contrastare l'intolleranza e le discriminazioni”.

RIFIUTI CAMPANIA: “PIENA CONDIVISIONE DELLE POSIZIONI ESPRESSE NELLA MOZIONE DEI CONSIGLIERI SMACCHI E BARBERINI” – NOTA DEL PRESIDENTE BREGA

(Acs) Perugia 2 dicembre 2010 - “Piena condivisione delle posizioni espresse dai consiglieri Andrea Smacchi e Luca Barberini, nella loro mozione sulla questione riguardante l’emergenza rifiuti della Campania. Bene la solidarietà tra regioni, ma meglio e prima di tutto attuare e praticare la solidarietà tra i territori della nostra regione”.

2 GIUGNO: “SEMPRE VIVI I VALORI DELL’UNITÀ NAZIONALE E DELLA DEMOCRAZIA REPUBBLICANA” – NOTA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE EROS BREGA

(Acs) Perugia, 29 maggio 2010 - “Il sentimento di identità nazionale che ispira questa giornata ci deve aiutare a ritrovare e rinnovare l'orgoglio e il senso di appartenenza all'Italia unita e democratica che poggia le sue basi solide sulla Costituzione”. In occasione delle celebrazioni del 2 Giugno il presidente del Consiglio regionale dell'Umbria, Eros Brega, si richiama ai valori dell’unità nazionale, al rispetto della Repubblica e della democrazia.

AFFARI ISTITUZIONALI: IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE RICEVE UNA DELEGAZIONE DI CITTADINI DELLA ZONA DI MARSCIANO COLPITA DAL SISMA

(Acs) Perugia, 3 marzo 2010 – Il presidente del Consiglio regionale ha ricevuto questa mattina una delegazione dei cittadini residenti nella zona di Marsciano le cui abitazioni ed attività commerciali sono state danneggiate dal terremoto del dicembre 2009. I rappresentanti delle famiglie colpite dal sisma, dopo aver manifestato in Piazza Italia, sono stati ricevuti a Palazzo Cesaroni, dove hanno illustrato le difficoltà e i disagi che penalizzano gli abitanti delle frazioni colpite e che rischierebbero di determinare un desertificazione economica dell'area.

GIORNATA DELLA MEMORIA: “RICORDARE PER NON RIPETERE. RINNOVARE L’IMPEGNO CONTRO TUTTE LE FORME DI DISCRIMINAZIONE E DI INTOLLERANZA” - NOTA PRESIDENTE BRACCO

(Acs) Perugia, 25 gennaio 2010 - “Il ‘Giorno della Memoria’ che ci accingiamo ad onorare, ricorda lo sterminio del popolo ebraico: l’atto più disumano mai compiuto nell’età contemporanea. Ma questo giorno deve costituire per tutti noi anche un’occasione di riflessione e di rinnovato impegno contro tutte le forme di discriminazione e di intolleranza che, ancora oggi, in tante parti del Mondo e anche nel nostro Paese, soffocano i diritti fondamentali e la vita stessa delle persone”.

FERIMENTO BERLUSCONI: “ESECRAZIONE PER IL FOLLE GESTO. AUGURI DI PRONTA GUARIGIONE AL PREMIER” – PER IL PRESIDENTE BRACCO NECESSARIO “PERSEGUIRE E GARANTIRE IL CIVILE CONFRONTO POLITICO”

(Acs) Perugia, 14 dicembre 2009 – “Un gesto gravissimo, folle e sconsiderato, da condannare senza esitazioni da parte di tutti coloro che hanno a cuore i valori profondi della democrazia e del libero e civile confronto tra le parti politiche. A nome del Consiglio regionale dell'Umbria esprimo al presidente del Consiglio dei ministri i più sinceri auguri di pronta guarigione”.