Tu sei qui

prc

EX OSPEDALE GUBBIO: “CONTRARIO ALLA VENDITA TOTALE DELLA STRUTTURA” - GORACCI (PRC – FDS) SULLE DICHIARAZIONI DEL SINDACO GUERRINI

(Acs) Perugia, 9 febbraio 2012 - “La mia contrarietà alla vendita totale del vecchio ospedale di Piazza 40 Martiri è forte, convinta, coerente e abbondantemente e facilmente motivata”. Lo afferma il consigliere regionale Orfeo Goracci (Prc – Fds) intervenendo in risposta alle polemiche sull'alienazione della ex struttura sanitaria a Gubbio. Facendo riferimento a quanto dichiarato dal sindaco di Gubbio e pubblicato oggi da un quotidiano (http://goo.gl/3IX3k), Goracci rileva: “In questi mesi non ho mai attaccato nessuno e non mi mancavano certo motivi e ragioni per farlo.

THYSSEN KRUPP/OUTOKUMPU: “A TERNI, ALL'UMBRIA E ALL'ITALIA POTEVA ANDARE PEGGIO. ORA PERÒ SI APRA UNA VERTENZA REALE” - NOTA DI STUFARA (PRC - FDS)

(Acs) Perugia, 1 febbraio 2012 - “L'acquisto di Inoxum da parte della multinazionale finlandese Outokumpu rappresenta, indubbiamente, un salto di qualità nel mercato mondiale della produzione e della commercializzazione di acciaio inossidabile e acciai speciali. Ciò accade secondo le modalità ormai classiche della globalizzazione: decisioni prese da grandi gruppi transnazionali secondo logiche e convenienze spiccatamente finanziarie che tagliano fuori tanto i lavoratori che le politiche industriali di ogni Stato”.

RIFIUTI: “NON BRUCIATECI IL FUTURO” - VENERDI' MATTINA A TERNI STUFARA (PRC) E BRUTTI (IDV) ALLA RACCOLTA FIRME PER LA PETIZIONE SULLA CORRETTA GESTIONE DEL CICLO

(Acs) Perugia, 14 dicembre 2011 - Il capogruppo regionale di Rifondazione comunista – Fds, Damiano Stufara, il consigliere regionale dell'Italia dei valori, Paolo Brutti, saranno presenti, venerdì 16 dicembre alle ore 11, presso Largo Villa Glori a Terni, al banchetto per la raccolta firme “Non bruciateci il futuro”, a cui parteciperà anche la segretaria provinciale di Sinistra ecologia e libertà Federica Porfidi.

ZOOTECNIA: “LA GIUNTA VALUTI L'OPPORTUNITÀ DELLA DEFINITIVA DISMISSIONE DEGLI IMPIANTI DI BETTONA E DI MARSCIANO” - UNA INTERROGAZIONE DI STUFARA (PRC – FDS)

(Acs) Perugia, 30 novembre 2011 – L'Esecutivo regionale valuti l'opportunità della definitiva dismissione degli impianti di Bettona e di Marsciano e della bonifica dei siti, nonché la necessità di subordinare ogni soluzione impiantistica in questi territori all'approvazione del Piano regionale sulla zootecnia. È la richiesta che il capogruppo regionale di Rifondazione comunista – Fds Damiano Stufara affida ad una interrogazione rivolta alla Giunta.

ASSESTAMENTO BILANCIO: BENE LO STANZIAMENTO DI 1,5 MILIONI DI EURO PER IL TEATRO VERDI DI TERNI, PATRIMONIO CULTURALE DELL’INTERA UMBRIA” – PER STUFARA (PRC-FDS) “PREOCCUPA LA CONTRARIETÀ DEL PDL”

(Acs) Perugia, 22 novembre 2011 – Il capogruppo regionale di Rifondazione comunista-Fds, Damiano Stufara esprime “soddisfazione” per l'inserimento nell'assestamento di bilancio, approvato stamani dal Consiglio regionale, di uno stanziamento di 1milione 500mila euro in favore del Comune di Terni, per il recupero e la ristrutturazione del teatro Verdi.

GASDOTTO SNAM: “IL CONSIGLIO REGIONALE CHIEDA UNA PROFONDA REVISIONE DEL PROGETTO” - GORACCI (PRC – FDS) SUL RISCHIO IDROGEOLOGICO LEGATO AI LAVORI PER IL METANODOTTO BRINDISI-MINERBIO

(Acs) Perugia, 16 novembre 2011 - “Molte comunità, molti bacini territoriali, molti centri abitati, molte attività economiche sono esposti alla certezza di subire danni derivanti da eventi naturali attesi che, nelle manifestazioni che via via hanno assunto negli ultimi anni, hanno sempre più effetti devastanti. La scarsità di fondi disponibili, che hanno subito tagli pesanti in questi ultimi anni, consente pochi interventi di riparazione e pochissimi di prevenzione. In questo quadro, di per sé preoccupante, appare ancor meno comprensibile l'atteggiamento che la politica regionale, trasversalmente, sta rivolgendo al progetto del gasdotto Brindisi-Minerbio”.

RIFORMA ENDOREGIONALE: “SE NON ORA, QUANDO? UN'OCCASIONE PER ABOLIRE LA TASSA SUI CONSORZI DI BONIFICA” - GIOVEDÌ 17 NOVEMBRE, ORE 17 A PALAZZO GAZZOLI DI TERNI INIZIATIVA DEL GRUPPO CONSILIARE DI PRC-FDS

(Acs) Perugia, 14 novembre 2011 - “Se non ora, quando? Riforma endoregionale: un'occasione per abolire la tassa sui consorzi di bonifica”. È il titolo di una iniziativa organizzata dai Gruppi consiliari della Federazione della Sinistra della Regione Umbria e del Comune di Terni sulla riforma della legge regionale sulla Bonifica, che si terrà giovedì 17 novembre alle ore 17, presso l'auditorium di Palazzo Gazzoli a Terni.

ABOLIZIONE VITALIZI: “CI POTRÀ ESSERE UNA PROPOSTA UNITARIA SOLO SE SARÀ VERA E IMMEDIATA, NON RINVIATA AL FUTURO” - NOTA DI STUFARA (PRC - FDS)

(Acs) Perugia, 28 ottobre 2011 - “Apprendo dalla nota del presidente del Consiglio regionale, Eros Brega, al quale torno ad augurare una rapida convalescenza e una pronta e completa guarigione, che entro la fine dell'anno sarà portata in Aula una proposta 'unitaria' sull'abolizione dei vitalizi dei consiglieri e che su questo testo ci sarebbe un consenso di massima dei presidenti dei gruppi consiliari.

GASDOTTO SNAM: “IL CONSIGLIO REGIONALE D'ABRUZZO CONTRARIO ALLA REALIZZAZIONE DELL'INFRASTRUTTURA” - NOTA DI GORACCI (PRC–FDS), CHE AUSPICA UN ANALOGO IMPEGNO DELL'UMBRIA

(Acs) Perugia, 19 ottobre 2011 - “Il Consiglio regionale d'Abruzzo nella, seduta del 18 ottobre, ha approvato all'unanimità una risoluzione nella quale si afferma che non sussistono le condizioni per un parere favorevole della Regione nell'ambito dell'intesa Stato-Regione sul progetto di realizzazione del metanodotto Rete Adriatica avanzato da Snam Rete Gas. Il documento impegna anche il presidente della Giunta, Gianni Chiodi, ad attivare un tavolo tra tutti i soggetti interessati per l'individuazione di un tracciato alternativo a quello progettato lungo la dorsale appenninica”. Lo comunica il consigliere regionale del Prc – Fds Orfeo Goracci, secondo cui “da l'Aquila giunge un'ottima notizia.

RIFORME: “SODDISFAZIONE PER L'APPROVAZIONE DELLA PROPOSTA DEL PRC SULL'ACQUA PUBBLICA” - NOTA DI GORACCI SUI LAVORI DELLA COMMISSIONE STATUTO

(Acs) Perugia, 12 ottobre 2011 - “Esprimo la soddisfazione mia e del Gruppo del Prc - FdS per l'approvazione, da parte della Commissione Statuto, della proposta di integrazione dello Statuto regionale, avanzata da me e dal capogruppo Damiano Stufara, che introduce la definizione di acqua come bene comune, afferma l'accesso ad essa come diritto universale ed il suo carattere esclusivamente pubblico”. Lo dichiara il consigliere regionale Orfeo Goracci, secondo cui “il testo approvato tiene conto anche dei confronti sviluppati durante i lavori e nelle audizioni tenute dalla Commissione con comitati ed associazioni che da sempre si impegnano su questo tema”.