Tu sei qui

PD

DECRETO SICUREZZA: “LEDE I DIRITTI FONDAMENTALI DELLE PERSONE. PRESA DI POSIZIONE REGIONE RAPPRESENTA ATTO DI DOVERE MORALE A TUTELA DELLA COSTITUZIONE ITALIANA” - NOTA DI CASCIARI (PD)

 

(Acs) Perugia, 7 gennaio 2018 - “Il cosiddetto Decreto Sicurezza del Governo lede i diritti fondamentali delle persone. La presa di posizione della Regione Umbria rappresenta un atto di dovere morale a tutela della Costituzione Italiana contro una legge profondamente ingiusta e che presenta non pochi dubbi di legittimità”. Così il consigliere regionale Carla Casciari (Pd).

POLITICA: DEPOSITATA LA PROPOSTA DI LEGGE “BELLEZZA E QUALITA’ COME MODELLO DI SVILUPPO PER L’UMBRIA”, DI INIZIATIVA DEL CONSIGLIERE LEONELLI (PD): “PUÒ ESSERE UNA SVOLTA ANCHE PER L’ECONOMIA REGIONALE”

(Acs) Perugia, 27 dicembre 2018 – “Ho depositato questa mattina a Palazzo Cesaroni la mia proposta di legge su ‘Bellezza e Qualità come modello di sviluppo per l’Umbria’.

VIABILITÀ: “LA STATALE 219 PIAN D'ASSINO DA STRADA DELLA RINASCITA A STRADA DELLA MORTE” – SMACCHI (PD) ANNUNCIA INTERROGAZIONE URGENTE

(Acs) Perugia, 27 dicembre 2018 - “Ancora una volta purtroppo la strada statale 219 Pian d'Assino torna alla ribalta della cronaca per un drammatico incidente nel quale, questa mattina, ha perso la vita un nostro concittadino. Ritengo che questo territorio e la sua popolazione meritino molto più di proclami e promesse. Presenterò un’interrogazione urgente perché forte e impellente è la necessità di un intervento tempestivo e risolutivo per fare della SS 219 un'arteria finalmente efficiente e sicura”: lo annuncia il consigliere regionale del Partito democratico Andrea Smacchi.

ACQUE MINERALI: “CON IL CRITERIO DELLA PROPORZIONALITÀ RISORSE CERTE PER I COMUNI DOVE INSISTONO SORGENTI” - NOTA DI SMACCHI (PD)

(Acs) Perugia, 21 dicembre 2018 - “Con l'emendamento a firma mia e del consigliere Rometti, approvato ieri dall’Assemblea legislativa nell’ambito della manovra di bilancio, si introduce in legge il fondamentale criterio della proporzionalità per quanto riguarda i contributi da destinare ai Comuni su cui insistono sorgenti o impianti di imbottigliamento di acque minerali”: lo sottolinea il consigliere regionale del Partito democratico Andrea Smacchi.

BILANCIO REGIONE: “MAGGIORE PARTECIPAZIONE DEGLI STUDENTI NELL’AGENZIA PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO (ADISU)” - CASCIARI (PD), PRIMA FIRMATARIA, SULL’APPROVAZIONE DELL’ORDINE DEL GIORNO

(Acs) Perugia, 20 dicembre 2018 - “Una maggiore partecipazione della rappresentanza degli studenti nell'Agenzia per il diritto allo studio universitario (Adisu)”. Questo l’obiettivo dell’ordine del giorno approvato oggi dall’Assemblea legislativa nell’ambito della sessione di bilancio, di cui Carla Casciari (Partito democratico) è prima firmataria.

TRASPORTI: “SUL RADDOPPIO DEL FRECCIAROSSA A PERUGIA UN’OCCASIONE PERSA PER TATTICISMO” - LEONELLI (PD) SULL’ORDINE DEL GIORNO RESPINTO

(Acs) Perugia, 20 dicembre 2018 – “Purtroppo sul suo ordine del giorno il consigliere di Fratelli d'Italia Marco Squarta ha fatto probabilmente prevalere la tattica politica al buonsenso”. Così il consigliere regionale Giacomo Leonelli che interviene sulla questione relativa alla bocciatura della proposta dell’esponente FdI nell’ambito della discussione della manovra di bilancio della Regione.

BILANCIO DI PREVISIONE: “ABBIAMO APPROVATO UN BILANCIO SOLIDO, IN EQUILIBRIO E CON SIGNIFICATIVI INVESTIMENTI” - NOTA DI CASCIARI (PD)

(Acs) Perugia, 20 dicembre 2018 - “Il Bilancio di previsione che abbiamo approvato oggi conferma gli impegni che la Regione Umbria ha assunto per i servizi più vicini ai cittadini, ribadendo la spesa per i servizi sanitari, socio-sanitari e per il trasporto pubblico, e, nel frattempo, rispetta rigorosamente le norme comuni nazionali ed europee che impongono il pareggio di bilancio ed il rispetto del patto di stabilità interno”. Così il consigliere regionale Carla Casciari (PD) a margine dell'approvazione da parte dell'Assemblea legislativa del disegno di legge di bilancio 2019-2021.

SANITÀ: “LA PROROGA PER IL 2019 DEGLI ASSEGNI PER L'ASSISTENZA DOMICILIARE ATTO DI GRANDE UMANITÀ DI CUI LA REGIONE DEVE ESSERE FIERA” - NOTA DI SMACCHI (PD)

 

(Acs) Perugia, 29 dicembre 2018 - “La conferma anche per il 2019 delle risorse, circa 500mila euro, per l'assistenza domiciliare ai malati affetti da gravi patologie associate a malattie rare è un atto di grande umanità di cui la Regione deve andare fiera”. Così il consigliere regionale Andrea Smacchi (Pd) a margine della sessione odierna del Question time (https://goo.gl/YTCrmq )