Tu sei qui

PD

EDILIZIA SCOLASTICA: “11 MILIONI DAL GOVERNO E ZERO DALLA REGIONE, LA GIUNTA FACCIA LA SUA PARTE PER LE SCUOLE” - NOTA DI BORI (PD)

(Acs) Perugia, 18 gennaio 2020 - “Non basta assegnare i fondi stanziati dal Ministero per l’edilizia scolastica, servono investimenti diretti da parte della Giunta regionale per sanare e migliorare una situazione che, senza interventi, diventa ogni anno più urgente”: lo afferma il capogruppo del Partito democratico, Tommaso Bori.

RICOSTRUZIONE: “SCUOLA SUPERIORE TEMPORANEA DI NORCIA, VA RISPETTATO IL TERMINE DELLA CONSEGNA PREVISTO PER FEBBRAIO” - NOTA DI PORZI (PD)

(Acs) Perugia, 16 gennaio 2020 - “La denuncia della dirigente scolastica di Norcia Rossella Tonti non deve cadere nel vuoto, la Provincia di Perugia si attivi immediatamente per chiarire se ci sono ritardi e quali sono le criticità da rimuovere al più presto”. Così in una nota la consigliera regionale Donatella Porzi (Pd).

OSPEDALE NARNI-AMELIA: “NESSUNA MARCIA INDIETRO, LA GIUNTA RISPETTI I BISOGNI DI SALUTE DELLA POPOLAZIONE E CONFERMI L’IMPEGNO PER LA NUOVA STRUTTURA UNICA” - NOTA DI BORI (PD)

(Acs) Perugia, 15 gennaio 2020 - “Chi vuole cancellare con un colpo di spugna un progetto valido, giunto ormai alla progettazione esecutiva, ci troverà sulla sua strada a difesa di una scelta giusta, consolidata e necessaria a decongestionare, modernizzare e migliorare il nostro sistema sanitario regionale”.

SANITÀ: “MESSA IN MORA OPERATORI SANITARI” – BETTARELLI (PD): “VERIFICARE SE IN ALTRE REGIONI VI SONO CASI SIMILI ED EVENTUALI ‘CONTRODENUNCE’ NEI CASI DI EVIDENTE INFONDATEZZA”

(Acs) Perugia, 14 gennaio 2020 – Il consigliere regionale Michele Bettarelli (Pd) esprime “soddisfazione per l’esito dell’audizione odierna in Terza commissione, originata anche da mia richiesta, dei commissari straordinari di Usl e Aziende ospedaliere umbre sul problema della messa in mora degli operatori sanitari. Positivo che gli operatori coinvolti siano stati contattati personalmente dai direttori. Sarà utile che le quattro Aziende si coordinino fra loro per ottenere una omogeneità di trattamento.

SANITÀ: “MESSA IN MORA OPERATORI SANITARI” - BORI (PD): “DIFENDIAMO LAVORO E SERENITÀ DI MEDICI, INFERMIERI E TECNICI SANITARI UMBRI EVITANDO IL RISCHIO DI MEDICINA DIFENSIVA”

(Acs) Perugia, 14 gennaio 2020 – Il capogruppo regionale del Partito democratico, Tommaso Bori, interviene a margine dell’audizione odierna in Terza Commissione (https://tinyurl.com/terzacommissione) in merito alla ‘procedura di messa in mora degli operatori sanitari, sottolineando come su sua “sollecitazione” sono stati auditi sia l’Assessore alla Sanità, sia i direttori e i commissari delle Aziende sanitarie regionali, “al fine di approfondire la questione e capire quanto sta accadendo e quali saranno le

ZOOTECNIA: “LA GIUNTA SOLLECITI IL GOVERNO AFFINCHÉ LE AZIENDE DELLA FILIERA SUINICOLA UMBRA POSSANO OTTENERE LE AUTORIZZAZIONI PER ESPORTARE IN USA E CINA” - INTERROGAZIONE DI BETTARELLI (PD)

(Acs) Perugia, 7 gennaio 2020 - “La Giunta di Palazzo Donini attivi un percorso, coordinato anche con le altre Regioni coinvolte, finalizzato a sollecitare il Governo per ottenere le autorizzazione necessarie alle imprese umbre operanti nella filiera suinicola necessarie all’esportazione verso Usa e Cina”. Lo chiede, con una interrogazione di cui annuncia la presentazione, il consigliere regionale del Partito democratico Michele Bettarelli.

PROGRAMMAZIONE SCOLASTICA: “GOVERNARE SIGNIFICA ASSUMERSI RESPONSABILITÀ E NON ADDOSSARLE AD ALTRI” - BETTARELLI (PD) SULLE DICHIARAZIONI DI MANCINI (LEGA)

(Acs) Perugia, 3 gennaio 2020 – Il consigliere regionale Michele Bettarelli (Pd) torna nuovamente sul Piano dell’offerta formativa ribattendo alle dichiarazioni del collega Valerio Mancini (Lega) e sottolineando che “governare significa assumersi responsabilità: il consigliere leghista prima avalla scelte che penalizzano le scuole dell’Alto Tevere e poi accusa, sbagliando bersaglio, Governo e Provincia di Perugia, che invece ha espresso all’unanimità parere favorevole”.

SICUREZZA URBANA: “SOSTENERE IL CONTROLLO DI VICINATO, ESTENDERE I PATTI AD ALTRE CITTÀ DELL’UMBRIA” - LE PROPOSTE DELLA VICE PRESIDENTE DELL’ASSEMBLEA LEGISLATIVA, MELONI (PD)

(Acs) Perugia, 2 gennaio 2020 - “Sarebbe opportuno prevedere, nel prossimo atto di programmazione in materia di sicurezza urbana, misure specifiche a sostegno dei progetti di ‘controllo di vicinato’, integrando nuove risorse ai sensi della legge regionale n.13/2008 e, considerata anche la positiva esperienza dei ‘Patti per la sicurezza’ di Perugia e Terni, la loro estensione ad altre realtà urbane dell’Umbria oltre che alle Unioni dei Comuni che ne facciano richiesta”.

SANITÀ: “UN ALTRO VENETO, SCELTO DA ROMA, ARRIVA IN UMBRIA” - PER BORI (CAPOGRUPPO PD) “COMPROMESSO IL PRINCIPIO DI INDIPENDENZA DELLA PRESIDENTE TESEI”

(Acs) Perugia, 31 dicembre 2019 - “Per la seconda volta nel giro di poco tempo è stata imposta una figura esterna alla realtà umbra, compromettendo pesantemente il principio d'indipendenza della Presidente Tesei e della sua Giunta, che, di fatto, hanno solo ratificato una decisione presa a Roma”.

SCUOLA: “UMBRIA ALL’AVANGUARDIA NEL CONTRASTO AL BULLISMO. MOLTO GRAVI GLI EPISODI DI PERUGIA” - NOTA DI PORZI (PD)

(Acs) Perugia, 31 dicembre 2019 - “I gravi episodi di bullismo accaduti a Perugia testimoniano la necessità di tenere sempre alta la soglia di attenzione su un fenomeno che mette a repentaglio la serenità di intere famiglie e comunità”.