Tu sei qui

ospedale pantalla

“GARANTITO PRONTO SOCCORSO DI PANTALLA ANCHE CON LO SCENARIO 5 PER LA LOTTA AL COVID” - NOTA DI PEPPUCCI (LEGA)

(Acs) Perugia, 11 gennaio 2022 – “Le attività di Pronto Soccorso presso l'ospedale di Pantalla saranno garantite, come da indicazione del Commissario all'emergenza covid, Massimo D'Angelo e come comunicato in sede di Assemblea Legislativa dalla governatrice Donatella Tesei. Il Partito Democratico la smetta con questo terrorismo mediatico che non fa altro che creare confusione e allarmismo tra i cittadini”. È quanto dichiara il consigliere regionale Francesca Peppucci (Lega).

“OSPEDALE DI PANTALLA TRASFORMATO IN PRESIDIO COVID, TERRITORIO RIMASTO SENZA ASSISTENZA SANITARIA PUBBLICA” – NOTA DI MELONI (PD)

(Acs) Perugia, 11 gennaio 2022 – “Si consuma, senza il benché minimo batter di ciglio da parte dei consiglieri di maggioranza e dei sindaci di Todi e Marsciano, lo smantellamento dell’ospedale di Pantalla, che da oggi vede il trasferimento degli ultimi tre pazienti dal reparto di Medicina di Pantalla ad Assisi, lasciando un territorio come la Media Valle del Tevere, senza un punto di riferimento sanitario”. Così la capogruppo del Partito democratico, Simona Meloni, in merito “alla riorganizzazione in corso dei presidi ospedalieri della Regione, alla luce del riacutizzarsi dei contagi”.

"LA GIUNTA REGIONALE PERSEGUE UN MODELLO DI SANITÀ CHE PENALIZZA TERRITORI E SERVIZI. IL CASO DI PANTALLA EMBLEMA DI SCELTE SBAGLIATE" – NOTA DI MELONI (CAPOGRUPPO PD)

(Acs) Perugia, 5 gennaio 2022 - “La Giunta regionale persegue un modello di sanità che penalizza territori e servizi. Il caso di Pantalla è l’emblema di scelte sbagliate”, così Simona Meloni (capogruppo Pd).

“IL PD ACCUSA IL COMUNE DI TODI DI MANCATA ATTENZIONE AI SERVIZI DELL’OSPEDALE DI PANTALLA, MA QUANDO SE NE È PARLATO IN ASSEMBLEA LEGISLATIVA HA ABBANDONATO L’AULA” - NOTA DI PEPPUCCI (LEGA)

(Acs) Perugia, 6 dicembre 2021 - “È paradossale che il Partito Democratico accusi l’amministrazione comunale di Todi di mancata attenzione rispetto ai servizi dell’ospedale di Pantalla, quando lo stesso PD, in Consiglio regionale, di fronte alla possibilità di approvare proposte concrete per il futuro del presidio ospedaliero, ha deciso di abbandonare l'Aula e non prendere parte al dibattito”.

“VALORIZZARE L’OSPEDALE DELLA MEDIA VALLE DEL TEVERE” - OK ALLA PROPOSTA DI RISOLUZIONE RINVIATA IN TERZA COMMISSIONE. BOCCIATI EMENDAMENTI DELLA MINORANZA

(Acs) Perugia, 5 novembre 2021 – Approvata a maggioranza (favorevoli Pace-FDI, Pastorelli, Peppucci e Fioroni-Lega; contrari Bettarelli e Bori-Pd) la proposta di risoluzione della Terza commissione che chiede all’Esecutivo regionale “l’adozione di iniziative in favore del polo ospedaliero della Media Valle del Tevere”. L’atto era stato rinviato dall’Aula in Commissione sanità a seguito della presentazione di alcuni emendamenti da parte dei consiglieri di minoranza. Gli emendamenti sono stati bocciati, i consiglieri di minoranza li riproporranno nuovamente in Aula per il voto finale.

“VALORIZZARE L’OSPEDALE DELLA MEDIA VALLE DEL TEVERE” - RISOLUZIONE RINVIATA IN TERZA COMMISSIONE PER ULTERIORI APPROFONDIMENTI

(Acs) Perugia, 19 ottobre 2021 - L’Assemblea legislativa dell’Umbria ha deciso all’unanimità di rinviare in Terza commissione la proposta di risoluzione che chiede all’Esecutivo regionale “l’adozione di iniziative in favore del polo ospedaliero della Media Valle del Tevere”. L’atto era giunto in Aula con parere favorevole unanime ma i consiglieri di minoranza hanno presentato una serie di emendamenti aggiuntivi da considerare “vincolanti” per l’approvazione del testo, così è stato deciso all’unanimità di approfondire i nuovi elementi di discussione in Commissione sanità.

LA TERZA COMMISSIONE APPROVA PROPOSTA DI RISOLUZIONE PER IL PRESIDIO OSPEDALIERO DELLA MEDIA VALLE DEL TEVERE

(Acs) Perugia, 16 settembre 2021 – La Terza commissione consiliare ha approvato all’unanimità una proposta di risoluzione che chiede di “valorizzare, in sede di redazione di Piano Sanitario Regionale, l’Ospedale della Media Valle del Tevere, partendo da una valutazione oggettiva dei servizi pre-esistenti la pandemia, con la possibilità di prevedere nuove e ulteriori prestazioni sanitarie, in grado di rendere realmente funzionante il presidio sanitario, in un’ottica di crescita e coordinamento dei servizi tra i territori; valutare la possibilità di integrare il Polo unico della Media Valle d

“RIATTIVAZIONE SERVIZI OSPEDALE DI PANTALLA, FATTORE POSITIVO PER LA COMUNITÀ DELLA MEDIA VALLE DEL TEVERE E PER L’INTERA UMBRIA” - NOTA DI PEPPUCCI (LEGA)

 

(Acs) Perugia, 30 aprile 2021 - “La riattivazione dei servizi al presidio di Pantalla non può che essere un fattore positivo per la comunità della Media Valle del Tevere e per l’intera Umbria, per questo non si comprende come il consigliere Bori possa vederlo come qualcosa di ‘allarmante’”. Così il consigliere regionale Francesca Peppucci (Lega) rispondendo ad una nota del capogruppo del Partito democratico (https://tinyurl.com/2atpwmmh).

“SU OSPEDALE DI PANTALLA RISPETTARE GLI IMPEGNI. STOP ALLA SMOBILITAZIONE” - NOTA DI BORI (PD)

 

(Acs) Perugia, 30 aprile 2021 – “La sanità va potenziata e non sacrificata. Per questo è allarmante la ripartenza di alcune realtà, come quella di Pantalla, che dopo essere stata un punto di riferimento per il contrasto al Covid, viene depauperata e smobilitata”. Così il capogruppo del Partito democratico, Tommaso Bori, in merito “all’annunciata ripartenza dell’ospedale di Pantalla che, di fatto, nasconde la trasformazione in un poliambulatorio”.