Tu sei qui

orfeo goracci

E45: “LA COERENZA DEL SOTTOSCRITTO, LE ONDIVAGHE POSIZIONI DI ALTRI E IL LIBERISMO COME BUSSOLA DI ALTRI ANCORA” - NOTA DI GORACCI (CU)

 

(Acs) Perugia, 10 aprile 2015 – “La battaglia contro la trasformazione della E45 in autostrada è stata da me condotta fin dall'inizio e in prima fila, in nome della tutela dei diritti e della collettività, contro la prepotenza e la preponderanza di lobbies affaristiche che fanno soldi sulla pelle dei cittadini e contro una politica remissiva, debole e prona agli interessi dei poteri forti”. È quanto dichiara il consigliere regionale Orfeo Goracci (Comunista Umbro).

VIABILITÀ: “STRADA CONTESSA, TANTI ANNUNCI MA SEMPRE CODE. E 45 AUTOSTRADA A PAGAMENTO, UNO SCEMPIO SPECULATIVO ED AMBIENTALE DA EVITARE” - NOTA DI GORACCI (COMUNISTA UMBRO)

(Acs) Perugia, 7 aprile 2015 - “Come ampiamente temuto e annunciato, specie da me, in qualità di consigliere regionale (prendendomi la battuta della 'solita litania' su Gubbio), la Strada della Contessa è tornata a rappresentare un problema in occasione dei giorni delle festività pasquali: chilometri e chilometri di code, con attese di oltre due ore da parte di automobilisti esasperati e relative famiglie, che si sono così in gran parte giocati il meritato riposo”. Lo denuncia Orfeo Goracci (Comunista umbro) ricordando di aver chiesto “da due anni ormai, ripetutamente e con forza, l’avvio dei lavori per la definitiva sistemazione della frana al confine con le Marche e il ripristino della normale circolazione a doppio senso, senza semaforo. Due anni di impegno, con promesse più volte dispensate dall’assessore Rometti e dalla presidente Marini, senza che nulla sia cambiato.

POLITICA: “EPIDEMIA DI 'ANNUNCITE' COLPISCE SEMPRE PIU’ FORTE A ROMA, PERUGIA, GUBBIO” - NOTA DI GORACCI (MISTO-CU)

 

(Acs) Perugia, 1 aprile 2015 - Il consigliere regionale Orfeo Goracci (gruppo misto-Comunista umbro) punta il dito su quella che definisce “epidemia di annuncite” che a suo dire avrebbe colpito in questa fase politica i rappresentanti del Governo nazionale, di quello regionale e dell'Amministrazione comunale di Gubbio.

POLITICA: “LOTTARE PER I DIRITTI E COSTRUIRE UN'AMPIA COALIZIONE CHE RIMETTA AL CENTRO I VALORI DELLA SINISTRA” - L'ADESIONE DI GORACCI (MISTO-CU) ALLA MANIFESTAZIONE FIOM DI SABATO 28 MARZO A ROMA

 

(Acs) Perugia, 26 marzo 2015 - “Aderisco convintamente alla manifestazione della Fiom a Roma, che si terrà sabato prossimo, 28 marzo. E' ora di tornare a dare un segnale forte, dopo la manifestazione di ottobre della Cgil, ad un Governo sempre più deciso a far tabula rasa di diritti sociali, conquiste e principi che per la sinistra, per il movimento operaio e democratico, hanno sempre rappresentato punti fermi irrinunciabili e non negoziabili”. Lo afferma il consigliere regionale Orfeo Goracci (gruppo misto – Comunista umbro).

QUESTION TIME (5): SANITÀ GUBBIO - GORACCI (CU): “STUDIARE INCIDENZA CERTE PATOLOGIE NELLA CONCA EUGUBINA” - PRESIDENTE MARINI: “CAMPIONE LIMITATO MA NESSUNA PROBLEMATICA SPECIFICA RILEVATA”

(Acs) Perugia, 26 marzo 2015 – Durante la seduta odierna dell'Assemblea legislativa dell'Umbria dedicata alle interrogazioni a risposta immediata (question time) il consigliere regionale Orfeo Goracci (misto - Comunista Umbro) ha chiesto alla presidente Catiuscia Marini chiarimenti circa gli “intendimenti della Giunta riguardo alla necessità che venga riattivato il progetto di indagine epidemiologica riguardante la città di Gubbio e la conca eugubina”.

STRADA REGIONALE 298: “NECESSARIO RAPIDO INTERVENTO MANUTENTIVO” - GORACCI (MISTO-CU) INTERROGA LA GIUNTA REGIONALE “ARTERIA DI VITALE IMPORTANZA PER COLLEGAMENTI GUBBIO E PERUGIA”

 

(Acs) Perugia, 23 marzo 2015 – Il consigliere regionale Orfeo Goracci (Misto-Comunista umbro) ha presentato una interrogazione alla Giunta regionale auspicando un “rapido intervento manutentivo per la strada regionale 298”. Nello specifico, Goracci chiede all'Esecutivo “se ha predisposto, di concerto con la Provincia, un piano di interventi volto a risolvere le criticità infrastrutturali ed eventualmente in quali tempi e secondo quali modalità”.

TRASPORTO PUBBLICO: “TRASFORMARE IN LINEA DIRETTA GUBBIO-PERUGIA LA CORSA CHE PARTE DALLA CITTÀ DEI CERI ALLE 9.40” - INTERROGAZIONE DI GORACCI (MISTO-CU)

 

(Acs) Perugia, 19 marzo 2015 - Il consigliere regionale Orfeo Goracci (Misto-Comunista umbro), con una interrogazione, sollecita la Giunta regionale a valutare la possibilità “in tempi ragionevolmente brevi, di prolungare la corsa extraurbana in partenza da Gubbio alle 9,40 fino al capolinea di Perugia-Piazza Partigiani”. Secondo Goracci “si garantirebbe per questa via un maggior comfort del viaggio per una comunità che, come quella eugubina, sconta da sempre una complessiva situazione di isolamento e arretratezza sul piano infrastrutturale e dei collegamenti, solo in parte colmato dall'attenzione di Apm prima e di Umbria mobilità poi, negli ultimi anni”.

POLITICA: “CON LANDINI RINASCE LA SPERANZA” - GORACCI (CU): “COSTRUIAMO INSIEME LA VERA SINISTRA CHE SERVE AI LAVORATORI E AL PAESE”

(Acs) Perugia, 16 marzo 2015 - “Le dichiarazioni d'intenti del compagno Landini, circa l'impegno per la formazione di una forte e radicata coalizione sociale di sinistra, sono da accogliere con viva attenzione e rinnovata speranza da parte di tutti coloro che credono in un altro mondo possibile e, anzi, necessario”: lo sostiene il consigliere regionale Orfeo Goracci (Comunista umbro) a proposito della discesa in campo politico del segretario nazionale della Fiom.