Tu sei qui

movimento 5 stelle

SANITÀ: “ANCHE LA REGIONE UMBRIA HA SUBITO DANNI MILIONARI DALL’ACCORDO SUI FARMACI ROCHE-NOVARTIS SANZIONATO DALL’ANTITRUST?” - CARBONARI (M5S) ANNUNCIA INTERROGAZIONE

(Acs) Perugia, 2 febbraio 2019 – “Vogliamo sapere se anche la Regione Umbria ha subito danni milionari dall’accordo sui farmaci tra Roche e Novartis sanzionato dall’Antitrust”. È quanto dichiara il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Maria Grazia Carbonari, annunciando la presentazione di una interrogazione alla Giunta per conoscere “se anche la Regione Umbria ha subito danni a causa del maggiore costo di farmaci e se ha eventualmente richiesto risarcimenti alle case farmaceutiche coinvolte o comunque se le ha messe in mora per evitare il sopraggiungere della prescrizione”.

THYSSEN: “ACCIAIERIE & RIFIUTI, IL RECUPERO DELLE SCORIE E' UNA CHIMERA: LA STESSA REGIONE AMMETTE LO STALLO” - NOTA DI LIBERATI (M5S)

(Acs) Perugia, 30 gennaio 2019 - “Dopo aver atteso Godot per mesi e anni, sono bastati il servizio di Rai Uno e l’intervento della Magistratura a risvegliare dal torpore la Regione Umbria sul dirompente caso rifiuti-Thyssen”. Così il consigliere regionale Andrea Liberati (M5S) che aggiunge: “In un comunicato istituzionale da leggere in filigrana, Palazzo Donini ammette solo oggi quel che segnaliamo da tempo: la Thyssen sta continuando a farsi beffe di Terni, dei suoi cittadini e lavoratori”.

REDDITO DI CITTADINANZA: “LA GIUNTA REGIONALE NON SI AZZARDI A SABOTARLO E FACCIA PIUTTOSTO FUNZIONARE I CENTRI PER L’IMPIEGO” - NOTA DI CARBONARI (M5S)

 

(Acs) Perugia, 25 gennaio 2019 - “Le risorse per il reddito di cittadinanza sono state stanziate, perciò la Giunta regionale intervenga per creare le condizioni agli uffici di erogarlo, invece di mettere le mani avanti prima ancora di averci provato. Se non è in grado si dimetta, invece di attaccare chi per la prima volta in decenni interviene veramente a difesa dei più deboli”. Lo dichiara il consigliere Maria Grazia Carbonari (M5S) criticando l’Esecutivo di Palazzo Donini per le valutazioni espresso sul reddito di cittadinanza.

ENERGIA: “L'IDROELETTRICO PASSA ALLE REGIONI: DOPO UN SECOLO, TERNI E L'UMBRIA SI RIPRENDONO LE CENTRALI” - LIBERATI (M5S) PLAUDE ALL’INIZIATIVA DEL GOVERNO CONTE: “FINISCE L'ERA DELLE CONCESSIONI SVENDUTE”

(Acs) Perugia, 23 gennaio 2019 - Il capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, Andrea Liberati, commenta positivamente le scelte operate dal Parlamento nazionale in merito alla gestione delle centrali idroelettriche (https://bit.ly/2R96Ly5).

AMBIENTE: “DICHIARAZIONI INACCETTABILI DEL DIRETTORE ARPA SU AREA EX GRUBER DI TERNI” - NOTA DI LIBERATI (M5S)

 

(Acs) Perugia, 21 gennaio 2019 – “Le dichiarazioni del direttore di Arpa Umbria sono di una gravità inaudita. Denunce che se confermate aprirebbero gravissimi scenari di responsabilità. Pretendiamo che ci vengano forniti immediatamente tutti i dati che stiamo chiedendo da oltre dieci giorni”. È quanto dichiara il capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, Andrea Liberati.

SOCIETA' PARTECIPATE: “IN UMBRIA È CAOS: CORTE DEI CONTI CONFERMA QUADRO DISASTROSO. DEBITI CINQUE VOLTE MEDIA NAZIONALE, NEL SILENZIO DELLA POLITICA” - CARBONARI (M5S) PUNTA IL DITO SU SVILUPPUMBRIA

(Acs) Perugia, 16 gennaio 2019 - “Sconfortante, soprattutto se paragonato al resto d’Italia, il quadro della situazione in Umbria descritto dalla “Relazione sugli organismi partecipati dagli enti territoriali” pubblicato alcuni giorni fa dalla Corte dei Conti”. Così il consigliere regionale Maria Grazia Carbonari (M5S) che interviene sui contenuti del documento e spiega in primo luogo che “la Corte smentisce con i numeri la favola della ‘razionalizzazione’ annunciata a inizio legislatura dall’Esecutivo regionale e ancora al palo.

AST TERNI: “NECESSARIE NUOVE VISITE ISPETTIVE A LIVELLO REGIONALE E NAZIONALE” - LIBERATI (M5S) ESPRIME “VIVA PREOCCUPAZIONE PER NUOVO INCIDENTE ALL’INTERNO DELL’IMPIANTO”

(Acs) Perugia, 16 gennaio 2019 – Il capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, Andrea Liberati esprime “viva preoccupazione per l’ennesimo incidente, accaduto questa mattina all’Ast di Terni. Per questo – aggiunge - urgono certamente nuove visite ispettive in Thyssen a livello regionale e nazionale, nonché da parte delle competenti Autorità”.  Per Liberati “è venuto il momento di chiarire tante cose, tra cui lo stato di obsolescenza degli impianti e l’organizzazione interna del lavoro”. RED/as

QUESTION TIME (9): “ALTA INCIDENTALITÀ SU TERNI-SPOLETO E BRANCA-GUBBIO, NECESSARI INTERVENTI” - A GRUPPO M5S RISPONDE ASSESSORE CHIANELLA: “DALLA GIUNTA MASSIMA ATTENZIONE”

(Acs) Perugia, 15 gennaio 2019 – Nel corso della seduta odierna dell’Assemblea legislativa, nella sessione dedicata al Question time, i consiglieri del Movimento 5 Stelle, Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari, hanno chiesto alla Giunta se intenda “promuovere presso Anas i necessari progetti per il raddoppio della Gubbio-Branca e proporre al Ministero delle Infrastrutture l’ammodernamento della Terni-Spoleto, lavorando per farla includere tra le arterie nazionali da riqualificare per l’accesso alle aree del sisma, per le esigenze di sicurezza stradale ma anche le urgenze socio-economiche

QUESTION TIME (7): “TEMPI PER LE PIASTRE LOGISTICHE DI FOLIGNO, TERNI E CITTÀ DI CASTELLO" – INTERROGAZIONE DI LIBERATI E CARBONARI (M5S), ASSESSORE CHIANELLA: “MINISTERO DIFFIDATO PER I RITARDI SU FOLIGNO”

(Acs) Perugia, 15 gennaio 2019 – Nel corso della seduta odierna dell’Assemblea legislativa, l’Aula di Palazzo Cesaroni ha discusso l’interrogazione a risposta immediata dei consiglieri Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari (M5S) che chiede alla Giunta di Palazzo Donini “se, ed entro quali tempi, verrà realizzata la Piastra logistica di Foligno, per quando si preveda il raddoppio anche selettivo delle linee ferroviarie tra Foligno e Terontola e tra Foligno e Fabriano, entro quando verranno aperte ed effettivamente collegate le piastre logistiche di “Terni-Narni” e “Città di Castello-San G