Tu sei qui

maria grazia carbonari

DISCARICA “LE CRETE”: “SOSPENDERE PROCEDIMENTO DI 'VIA' SUL PROGETTO DI AMPLIAMENTO DEL SITO DI ORVIETO” - LIBERATI E CARBONARI (M5S) CONTESTANO LA CONFERENZA DEI SERVIZI CONVOCATA PER IL 12 AGOSTO

 

(Acs) Perugia, 3 agosto 2015 - “La Conferenza dei servizi relativa al procedimento di valutazione di impatto ambientale sul progetto di ampliamento della discarica 'Le Crete' presentato dalla società Sao, fissata per il prossimo 12 agosto, deve essere sospesa”. Lo chiedono i consiglieri regionali del Movimento 5 stelle, Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari, spiegando che questa convocazione “limita di fatto la possibilità che cittadini, enti e portatori d'interesse depositino osservazioni”.

ASSEMBLEA LEGISLATIVA: “IL M5S NON PROPORRÀ ALCUN MEMBRO NEL COMITATO MONITORAGGIO E VIGILANZA” - LIBERATI (M5S) “DECISIONE PRESA PER INEFFICACIA STORICA E PER LOGICA CONSOCIATIVO-SPARTITORIA NOMINE”

 

(Acs) Perugia,  16 luglio 2015 – Il Movimento 5 Stelle non proporrà alcun membro all'interno del Comitato per il Monitoraggio e vigilanza per la sua “inefficacia storica” e per le nomine che sono state fatte e che hanno individuato “protagonisti della logica 'consociativo-spartitoria' che ha connotato la politica Umbra negli ultimi anni”. Lo annuncia il capogruppo regionale, Andrea Liberati, che invece comunica che per il Movimento 5 stella Maria Grazia Carbonari farà parte della Prima e della Terza Commissione consiliare, mentre lo stesso Liberati sarà commissario della Seconda Commissione.

REGIONE UMBRIA: “SCIOGLIERE E COMMISSARIARE LA GIUNTA MARINI” - LIBERATI E CARBONARI (M5S) “SCRIVEREMO AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA E AL GOVERNO DOPO SISTEMATICA VIOLAZIONE DELLA LEGGE SU BILANCIO”

 

(Acs) Perugia,  15 luglio 2015  - “Scriveremo al Presidente della Repubblica, al Governo e agli organi parlamentari competenti per chiedere di valutare lo scioglimento e commissariamento della Giunta presieduta da Catiuscia Marini”. È quanto hanno annunciato i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle, Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta questa mattina a Palazzo Cesaroni.