Tu sei qui

lega

SANITÀ: “TROPPI CONTRATTI PRECARI, PROFESSIONISTI NEMMENO CONSULTATI SUI PIANI SANITARI” - SECONDO INCONTRO DEI CONSIGLIERI DI OPPOSIZIONE (DE VINCENZI-RP E MANCINI-LEGA) CON L'INTERSINDACALE MEDICA

(Acs) Perugia, 28 maggio 2016 - “Il confronto svolto ha rappresentato un'importante occasione di conoscenza delle problematiche della sanità umbra relativamente ai temi del precariato, dell'organico professionale e del rispetto degli orari di lavoro, naturalmente inquadrati nel contesto della promozione della qualità e dell'appropriatezza del servizio”: è la sintesi del consigliere regionale di opposizione Sergio De Vincenzi (gruppo Ricci presidente) sull'incontro svoltosi ieri pomeriggio a Palazzo Cesaroni con i medici dell'intersindacale umbra (Fimmg, Fvm,

AGRICOLTURA: “INVASIONE DI OLIO CONTRAFFATTO SUL NOSTRO TERRITORIO, LA GIUNTA REGIONALE SI ATTIVI IN OGNI SEDE PER SALVAGUARDARE LE NOSTRE PRODUZIONI D'ECCELLENZA” - NOTA DI MANCINI (LEGA)

(Acs) Perugia, 4 febbraio 2015 - “Alla luce di quella che sembra essere una invasione di oli d'oliva fasulli sul nostro territorio, torniamo a chiedere che la Giunta regionale dell'Umbria si attivi in tutte le sedi, nazionali e europee, per salvaguardare l'olio umbro e l'integrità della qualità di questo prodotto alimentare d'eccellenza per la nostra regione, visti gli attacchi che arrivano sia da operazioni criminali, come quella smantellata ieri dalla Guardia di finanza e dall'Ispettorato repressione frodi del ministero delle politiche agricole, sia da operazioni commerciali lecite, come il via libera dell'Unione europea all'immissione sul mercato comune di decine di migliaia di tonnellate di olio d'oliva tunisino a dazio zero”: lo afferma il consigliere regionale Valerio Mancini (Lega – vicepresidente dell'Assemblea), che con il collega Emanuele Fiorini ha depositato qualche giorno fa una mozione sull'argomento.

E78: “STRUMENTALIZZAZIONI POLITICHE DA PARTE DI CHI HA CONSENTITO CHE LE ISTANZE DEL TERRITORIO VENISSERO ACCANTONATE” - CIRIGNONI (LEGA) ACRITICA DOTTORINI (IDV) SU INFRASTRUTTURE E PIASTRA LOGISTICA DI CITTÀ DI CASTELLO

(Acs) Perugia, 4 agosto 2011 - “Dopo decenni nei quali la sinistra altotiberina, inginocchiata di fronte alle Giunte regionali dello stesso colore che si sono susseguite nel tempo, ha svenduto gli interessi dell'Altotevere in materia infrastrutturale, assistiamo alla strumentalizzazione della E78 e della piastra logistica da parte di Dottorini, lui stesso componente di un sistema che si è dimenticato gli interessi di Città di Castello e dell'Alta Valle del Tevere”. Lo dichiara il capogruppo leghista a Palazzo Cesaroni Gianluca Cirignoni, facendo riferimento a quanto affermato ieri dal capogruppo regionale dell'Idv.

RIFORME: “ABOLIRE L'ARUSIA, SCIOGLIERE LE COMUNITÀ MONTANE, RIDURRE LE SPESE” - PDL E LEGA NORD PRESENTANO LA PROPOSTA DI LEGGE PER LA SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA IN UMBRIA

(Acs) Perugia, 13 dicembre 2010 – Abolire l'Agenzia regionale per l'agricoltura (Arusia) trasferendone le funzioni alle strutture della Regione. Sciogliere le Comunità Montane passando mansioni e personale alle Provincie e ridurre le spese per il personale agevolando incentivi e prepensionamenti, prevedendo l'affidamento di alcuni servizi a privati. Scavalcare la riforma della presidente Marini che non colpisce il cuore del problema ed appare “gattopardesca”.