Tu sei qui

giorgio bonaduce

MORTE BONADUCE: IL CORDOGLIO DEL GRUPPO CONSILIARE SOCIALISTI E RIFORMISTI

(Acs) Perugia, 3 giugno 2010 – “Esprimo sincero rammarico per la scomparsa di Giorgio Bonaduce, uomo mite, tollerante, impegnato nella difesa dei diritti democratici e dei più deboli sia nella vita civile e professionale che nell’esperienza istituzionale”. Questo il ricordo del capogruppo regionale  dei Socialisti e riformisti, Massimo Buconi, che invia ai familiari “il più sincero cordoglio”. RED/pg  

MORTE BONADUCE: “UN UOMO VICINO ALLA GENTE” - IL CORDOGLIO DEL GRUPPO REGIONALE DEL PARTITO DEMOCRATICO

(Acs) Perugia, 3 giugno 2010 - “Un militante sincero ed appassionato prima ancora che un politico; un medico apprezzato e vicino alla gente prima ancora di diventare un uomo delle istituzioni umbre. Con tristezza il gruppo del Partito democratico accoglie la notizia della morte di Giorgio Bonaduce e si stringe attorno ai suoi cari”.

MORTE BONADUCE: “PASSIONE, PACATEZZA, COMPETENZA E SENSO DI RESPONSABILITÀ” – IL CORDOGLIO DI STUFARA (PRC-FED.SIN.) A NOME DEL GRUPPO CONSILIARE

(Acs) Perugia, 3 giugno 2010 – “Chi ha conosciuto Giorgio Bonaduce non potrà non ricordare le qualità che lo hanno caratterizzato come uomo, come medico e come politico: passione, pacatezza, competenza e senso di responsabilità. Sono doti che tutti, amici o avversari politici, non potevano che riconoscergli”. Così il capogruppo di Prc-Federazione di sinistra a Palazzo Cesaroni, Damiano Stufara, a nome dell’intero gruppo consiliare esprime “dolore e cordoglio per l'improvvisa scomparsa del compagno Giorgio Bonaduce”.

MORTE BONADUCE: IL CORDOGLIO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE EROS BREGA

  (Acs) Perugia, 3 giugno 2010 - “Giorgio Bonaduce è stato un uomo capace, onesto ed equilibrato che nelle diverse esperienze istituzionali e nell’attività professionale ha sempre offerto un’alta testimonianza dei suoi valori ideali e politici”. Così il presidente del Consiglio regionale Eros Brega che, a nome dell’Assemblea legislativa, esprime “alla famiglia e al partito della Rifondazione comunista i sensi del più profondo cordoglio e vicinanza per la prematura scomparsa dell’esponente politico”.