Tu sei qui

fotovoltaico

“BOCCIATA MOZIONE CHE ELIMINAVA IL DIVIETO A PRIORI DI INSTALLAZIONE DEL FOTOVOLTAICO NEI CENTRI STORICI. GIUNTA E SETTE CONSIGLIERI BLOCCANO MIGLIAIA DI INTERVENTI DEL SUPERBONUS IN UMBRIA” – NOTA DI DE LUCA (M5S)

(Acs) Perugia, 8 febbraio 2022 – “Sette consiglieri di maggioranza guidati dall'assessore Roberto Morroni hanno bloccato migliaia di interventi del Superbonus in Umbria”. Così il consigliere regionale Thomas De Luca (M5S) sul voto dell'Assemblea legislativa che oggi “ha bocciato la mozione presentata dal Movimento 5 Stelle per la modifica del regolamento regionale numero 2 del 18 febbraio 2015. Mozione che voleva eliminare il divieto a priori all'installazione di impianti solari termici e di impianti fotovoltaici nei centri storici della regione”. 

AMBIENTE: “CREARE IN UMBRIA UN PARCO SPERIMENTALE PER PRODURRE ENERGIA ELETTRICA CON PANNELLI INNOVATIVI FOTOVOLTAICI A FORMA DI ALBERI” – RICCI (RP) ANNUNCIA MOZIONE

 

(Acs) Perugia, 6 aprile 2017 – “Creare in Umbria un parco sperimentale per produrre energia elettrica con pannelli innovativi fotovoltaici a forma di alberi”. È quanto dichiara il consigliere regionale Claudio Ricci (Rp) che annuncia la presentazione di una mozione con la quale invita la Giunta “a promuovere, nel quadro dei fondi strutturali per l'innovazione Fesr e nelle strategie energetiche regionali, un polo d'innovazione coinvolgendo l'Università degli Studi di Perugia e strutture private”.

ENERGIE RINNOVABILI “ABBIAMO CONTRIBUITO A SCONGIURARE GRANDI IMPIANTI EOLICI E FOTOVOLTAICI A TERRA, MA SERVONO AGGIUSTAMENTI SULLE BIOMASSE ” - STUFARA (PRC - FDS) SULL'ITER DEL REGOLAMENTO

(Acs) Perugia, 20 luglio 2011 - “Il Gruppo consiliare Prc-Fds di Palazzo Cesaroni si è battuto per scongiurare la realizzazione in Umbria di grandi parchi energetici, in particolare eolici e fotovoltaici a terra, la proliferazione, specie nelle aree rurali, di impianti eccedenti le esigenze di autoconsumo dei proprietari e per introdurre una specifica norma sanzionatoria che consentirà a Comuni e Provincie di vigilare sulle installazioni perseguendo abusi e illeciti”.

FOTOVOLTAICO: “BENE I PANNELLI SOLARI, MA A CASTEL GIORGIO RISCHIANO DI SOPPIANTARE L'AGRICOLTURA” - GALANELLO (PD) SOLLECITA UNA RIFLESSIONE SUL PROBLEMA CHE INTERESSA ORVIETANO ED AMERINO

(Acs) Perugia, 22 gennaio 2011 – “Gli investimenti nell’energia verde sono indispensabili per il rilancio dell’economia e per diminuire la dipendenza energetica da fonti inquinanti. A Castel Giorgio però, se il Comune desse parere positivo a tutte le richieste, i pannelli rischierebbero di soppiantare l’agricoltura e sconvolgere il paesaggio rurale”.

IMPIANTO FOTOVOLTAICO DI PIANDARCA: “INTERVENIRE IN DIFESA DI UN LUOGO UNIVERSALMENTE RICONOSCIUTO PER IL SUO VALORE STORICO-CULTURALE E RELIGIOSO” - NOTA DI SMACCHI (PD)

(Acs) Perugia, 10 settembre 2010 - “Sento in dovere di schierarmi a difesa di un luogo che ha una forte valenza storico-culturale e religiosa. Il senso comune, le tradizioni centenarie e il riconoscimento internazionale di Piandarca come luogo francescano rappresentano un capitale universale da difendere istituzionalmente nell’interesse esclusivo della collettività”.

FOTOVOLTAICO: “EVITARE DI AGEVOLARE I 'LATIFONDISTI' A DANNO DEI PICCOLI PROPRIETARI” - GORACCI (PRC) INTERPELLA LA GIUNTA SULLA DELIBERA CHE REGOLAMENTA L'INSTALLAZIONE DEGLI IMPIANTI

(Acs) Perugia, 3 giugno 2010 – “La Giunta regionale spieghi quali iniziative intende mettere in atto in vista delle scadenze dei bandi e dei finanziamenti per il fotovoltaico, che hanno tempi stretti e tagliano fuori la quasi totalità degli agricoltori”. Orfeo Goracci, consigliere regionale di Rifondazione comunista, ha presentato una interpellanza all'Esecutivo di Palazzo Donini incentrata sulla delibera 420 del 2010, che “consente di realizzare impianti fotovoltaici soltanto a chi ha proprietà molto vaste, di decine di ettari.

FOTOVOLTAICO: “MODIFICARE DELIBERA REGIONALE E LAVORARE DA SUBITO A UN NUOVO PIANO ENERGETICO REGIONALE” – NOTA DI DOTTORINI (IDV)

(Acs) Perugia, 4 maggio 2010 – “Sarà opportuno modificare al più presto la delibera regionale che di fatto blocca lo sviluppo degli impianti fotovoltaici nelle zone agricole dell’Umbria. Altri sono gli interventi che deturpano il nostro paesaggio e altri sono i motivi e gli impieghi non agricoli e speculativi che sottraggono da decenni migliaia e migliaia di ettari alla coltivazione agricola”.

FOTOVOLTAICO: “BENE LA DECISIONE DELLA PRESIDENTE MARINI DI RIVEDERE LA DELIBERA, COME PIÙ VOLTE DA NOI RICHIESTO ” – NOTA DI NEVI (PDL)

  (Acs) Perugia, 3 maggio 2010 - Il consigliere regionale Raffaele Nevi (Pdl) esprime la sua “personale soddisfazione” per la decisione della presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, di riprendere in esame la delibera relativa alle energie alternative, adottata dalla precedente giunta: “Una precisa richiesta avanzata dal Popolo della Libertà in campagna elettorale e anche recentemente”.