Tu sei qui

corecom

COMUNICAZIONE: IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE PER LA SICUREZZA IN RETE IL CORECOM DELL'UMBRIA RILANCIA IL PROGETTO “EDUCARE ALLA RETE”

(Acs) Perugia, 9 febbraio 2016 – In occasione della Giornata mondiale per la sicurezza in Rete (Safer internet day), il Comitato regionale per le comunicazioni (Corecom) dell'Umbria, presieduto da Gabriella Mecucci, rilancia il progetto “Educare alla rete” (http://goo.gl/PI9I3L), rivolto a ragazzi e ragazze dagli 11 ai 16 anni per un utilizzo positivo e consapevole dei nuovi media. L'iniziativa è stata realizzata lo scorso anno in collaborazione con il Compartimento regionale della Polizia Postale e delle Comunicazioni, ha coinvolto oltre 300 studenti umbri della scuola secondaria di primo e secondo grado e sarà riproposta anche nel 2016.

“CORECOM: “NEL 2015 RIMESSI IN TASCA AI CITTADINI 1 MILIONE 650MILA EURO DI PAGAMENTI NON DOVUTI O RELATIVI A DISSERVIZI DEGLI OPERATORI DI TELECOMUNICAZIONI” - CONFERENZA STAMPA DI FINE ANNO DEL COMITATO

(Acs) Perugia, 22 dicembre 2015 – “Nel corso del 2015 abbiamo restituito ai cittadini che lamentavano pagamenti non dovuti o disservizi nei rapporti con gli operatori di telefonia e telecomunicazioni la somma di 1 milione 650mila euro, superiore a quella del 2014, quando abbiamo rimesso in tasca ai cittadini 1 milione 450mila euro, per un totale negli ultimi due anni di 3 milioni e 100mila euro”: sono i numeri dell'attività del Corecom Umbria forniti stamani dalla presidente, Maria Gabriella Mecucci, nella conferenza stampa di fine anno.

INFORMAZIONE: IL COMITATO REGIONALE PER LE COMUNICAZIONI DELL'UMBRIA VALUTERÀ LA TRATTAZIONE GIORNALISTICA DEGLI ULTIMI SVILUPPI SULL'OMICIDIO PRESTA - NOTA DELLA PRESIDENTE MECUCCI

(Acs) Perugia, 18 dicembre 2015 - “Relativamente agli ultimi sviluppi sull'omicidio di Raffaella Presta, il Comitato regionale per le Comunicazioni dell'Umbria (Corecom), nell'ambito delle proprie competenze, prenderà in esame la trattazione giornalistica della vicenda nel corso della riunione del 21 dicembre. E in quella sede deciderà tutti gli opportuni approfondimenti da adottare”. Lo comunica la presidente del Comitato, Maria Gabriella Mecucci. RED/

EDUCARE ALLA RETE: PIÙ DI 150 STUDENTI A PALAZZO CESARONI PER IL PROGETTO PROMOSSO DA CORECOM, SEZIONE 'EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA' E POLIZIA POSTALE

(Acs) Perugia, 23 novembre 2015 - “Le foto che condividete sui social network possono essere modificate e diventare strumento di ricatto. Una vostra foto in costume da bagno, magari perché siete al mare, può essere attaccata tramite photoshop ad un corpo nudo e potreste avere la richiesta di mandarne una così, altrimenti lo dicono ai vostri genitori. Date amicizia sui social a chi conoscete veramente, perché quando siamo online tendiamo a non applicare le regole del quotidiano.

CORECOM-UMBRIA: IL PROGETTO 'TV DI COMUNITÀ' DEL CORECOM AL 'PERSO 2015' FILM FESTIVAL – PRESENTATI DUE DOCUMENTARI SINTESI DEI LAVORI DELLE ASSOCIAZIONI

(Acs) Perugia, 22 settembre 2015 – Il progetto “TV di Comunità” al “PerSo 2015”. Oggi al cinema PostModernissimo di Perugia, nell'ambito di Film-Festival “PerSo 2015” (Perugia social film festival, organizzato dalla fondazione “La città del sole”), sono stati presentati due documentari, curati da Lorenzo Grighi, che sono la sintesi dei progetti della “Tv di Comunità” promossi e cofinanziati dal Corecom-Umbria e realizzati da organizzazioni del privato-sociale.

I due documentari sono la sintesi dei 48 video presentati da una rete di soggetti no profit e realizzati nell'ambito dei quattro progetti finanziati: FairTV (che ha visto come capofila Monimbò e Associazione Pettirosso), Kmzero-Videolab (Cooperativa Fioreverde), EverGreen2 (Associazione Perugia per i giovani) e Domino/reazione a catena (CESVOL di Terni e Perugia).

ALL'ATTENZIONE DELLE REDAZIONI /// REGIONALI 2015: MONITORAGGIO CORECOM-UMBRIA SUI CONTENUTI DELLA CAMPAGNA ELETTORALE - CONFERENZA STAMPA OGGI, VENERDÌ 12 GIUGNO, ORE 11 - IV LANCIO

 

(Acs) Perugia, 12 giugno 2015 - I contenuti e le modalità di comunicazione della campagna elettorale per le regionali 2015: è questo l'oggetto del monitoraggio effettuato dal Comitato regionale per le comunicazioni (Corecom Umbria) i cui primi esiti saranno illustrati dalla presidente Maria Gabriella Mecucci nel corso di una conferenza stampa che si terrà oggi, venerdì 12 giugno, alle ore 11, a Perugia nella Sala Partecipazione di Palazzo Cesaroni (Piazza Italia, 2).
Si tratta, come spiegano dal Corecom, di alcune prime indicazioni prevalentemente quantitative del complesso campo d'indagine scelto, il lavoro infatti prevede un'analisi qualitativa di dettaglio che sarà completata e presentata entro il prossimo mese di settembre. RED/tb
 

ALL'ATTENZIONE DELLE REDAZIONI///REGIONALI 2015: MONITORAGGIO CORECOM-UMBRIA SUI CONTENUTI DELLA CAMPAGNA ELETTORALE - CONFERENZA STAMPA VENERDÌ 12 GIUGNO, ORE 11 - II lancio

(Acs) Perugia, 10 giugno 2015 - I contenuti e le modalità di comunicazione della campagna elettorale per le regionali 2015: è questo l'oggetto del monitoraggio effettuato dal Corecom (Comitato regionale per le comunicazioni)-Umbria i cui primi esiti saranno illustrati dalla presidente Maria Gabriella Mecucci nel corso di una conferenza stampa che si terrà venerdì 12 giugno, alle ore 11, a Perugia nella Sala Partecipazione di Palazzo Cesaroni (Piazza Italia, 2).
Si tratta, come spiegano dal Corecom, di alcune prime indicazioni prevalentemente quantitative del complesso campo d'indagine scelto, il lavoro infatti prevede un'analisi qualitativa di dettaglio che sarà completata e presentata entro il prossimo mese di settembre. RED/tb

ALL'ATTENZIONE DELLE REDAZIONI/// REGIONALI 2015: MONITORAGGIO CORECOM-UMBRIA SUI CONTENUTI DELLA CAMPAGNA ELETTORALE - CONFERENZA STAMPA VENERDÌ 12 GIUGNO, ORE 11 - I lancio

 

(Acs) Perugia, 9 giugno 2015 - I contenuti e le modalità di comunicazione della campagna elettorale per le regionali 2015: è questo l'oggetto del monitoraggio effettuato dal Corecom (Comitato regionale per le comunicazioni)-Umbria i cui primi esiti saranno illustrati dalla presidente Maria Gabriella Mecucci nel corso di una conferenza stampa che si terrà venerdì 12 giugno, alle ore 11, a Perugia nella Sala partecipazione di Palazzo Cesaroni (Piazza Italia, 2).
Si tratta, come spiegano dal Corecom, di alcune prime indicazioni prevalentemente quantitative del complesso campo d'indagine scelto, il lavoro infatti prevede un'analisi qualitativa di dettaglio che sarà completata e presentata entro il prossimo mese di settembre. RED/tb
 

COMUNICAZIONE: “EDUCARE ALLA RETE” - A PALAZZO CESARONI IL PROGETTO PROMOSSO DAL CORECOM, DALLA SEZIONE 'EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA' E DALLA POLIZIA POSTALE

(Acs) Perugia, 9 aprile 2015 – Partita da Palazzo Cesaroni la campagna di comunicazione promossa dal Corecom Umbria e dalla Sezione 'Educazione alla cittadinanza, in collaborazione con il Compartimento regionale della Polizia Postale e delle Comunicazioni,  per promuovere un uso responsabile e positivo dei nuovi media: è il progetto “Educare alla rete”, rivolto a ragazzi e ragazze dagli 11 ai 16 anni.

ALL'ATTENZIONE DELLE REDAZIONI/// COMUNICAZIONE: “EDUCARE ALLA RETE” - AL VIA DOMANI 9 APRILE A PALAZZO CESARONI IL PROGETTO PROMOSSO DAL CORECOM, DALLA SEZIONE 'EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA' E DALLA POLIZIA POSTALE

 

(Acs) Perugia, 8 aprile 2015 – Prenderà il via domani, 9 aprile (ore 8.30-13.00) a Palazzo Cesaroni (Sede Assemblea legislativa – Piazza Italia, Perugia) il progetto “Educare alla rete” promosso dal Corecom Umbria, dalla Sezione 'Educazione alla cittadinanza', in collaborazione con il Compartimento regionale della Polizia Postale e delle Comunicazioni, diretta dal Vice Questore aggiunto Anna Lisa Lillini.

La giornata prevede un Open Space Technology a cui hanno aderito le ragazze ed i ragazzi delle terze classi del Liceo Scientifico 'G. Alessi' di Perugia.

Dopo i saluti della presidente del Corecom, Maria Gabriella Mecucci, la giornata prevede un intervento iniziale di formazione e sensibilizzazione sui rischi della rete a cura degli esperti della Polizia Postale e delle Comunicazioni. Le ragazze ed i ragazzi discuteranno suddivisi in piccoli gruppi dei seguenti temi: Privacy e Social network; Diritto d'autore; Big Data; Acquisti on-line.