Tu sei qui

commissione d'inchiesta infiltrazioni mafiose in umbria

COMMISSIONE SULLE INFILTRAZIONI MAFIOSE: QUASI PRONTA LA RELAZIONE FINALE. ATTESI GLI ULTIMI CONTRIBUTI DEI COMMISSARI, POI IL VOTO DELL'AULA - I LAVORI DELL'ORGANISMO PRESIEDUTO DA PAOLO BRUTTI

(Acs) Perugia, 13 settembre 2012 – Quasi pronta la relazione finale sulle indagini della Commissione regionale sulle infiltrazioni mafiose in Umbria, iniziati nel gennaio 2011. Su proposta del presidente Paolo Brutti la stessa Commissione ha deciso di aggiornare i lavori ad una prossima seduta per consentire ai colleghi di apportare le ultime modifiche o integrazioni al testo prima che il documento conclusivo venga portato all'esame del Consiglio regionale. Lo stesso Brutti ha anticipato che in attesa degli ultimi contributi incontrerà il presidente dell'Assemblea Eros Brega per iscrivere al più presto, forse nell'ultima seduta di settembre, l'argomento all'ordine del giorno del Consiglio.

COMMISSIONE ANTIMAFIA: PRIMA RIUNIONE DOPO LA PAUSA ESTIVA. ENTRO SETTEMBRE IN AULA IL PRIMO RESOCONTO SUL FENOMENO DELLE INFILTRAZIONI MAFIOSE IN UMBRIA

(Acs) Perugia, 30 agosto 2011 – Sono ripresi stamani a Palazzo Cesaroni i lavori della Commissione d’Inchiesta sulle infiltrazioni mafiose in Umbria presieduta da Paolo Brutti (Idv).
Nel corso della riunione è stato fatto il punto sull’attività  dell’organismo che, attivato nello scorso mese di novembre, ha dedicato le prime riunioni alle audizioni con vari soggetti istituzionali, economici e sociali  per avere a disposizione un quadro della situazione regionale.