Tu sei qui

commercio ambulante

QUESTION TIME (1): “UNIFORMARE I BANDI DEI COMUNI SUL COMMERCIO AMBULANTE” - CASCIARI (PD) INTERROGA, ASSESSORE PAPARELLI RISPONDE: “ENTRO SETTEMBRE PUBBLICATI NUOVI I CRITERI”

(Acs) Perugia, 2 agosto 2016 - “La Giunta regionale chiarisca come intende rendere omogenei i bandi dei Comuni umbri nel rispetto delle norme nazionali e regionali relative alla concessione di posteggio per il commercio al dettaglio su aree pubbliche”. Lo ha chiesto, illustrando la propria interrogazione a risposta immediata (question time), il consigliere regionale del Partito democratico Carla Casciari, ricordando che “in Umbria ci sono 77 mercati settimanali, con circa 2300 attività di commercio ambulanti aperte nel secondo semestre del 2016.

QUESTION TIME (6) COMMERCIO: “DURC ABBLIGATORIO PER IL RINNOVO DELLE AUTORIZZAZIONI PER IL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE” - L'ASSESSORE BRACCO SU UN'INTERROGAZIONE DI CIRIGNONI (LEGA NORD)

 (Acs) Perugia, 23 novembre 2010 - “La Giunta regionale sta lavorando affinché il rinnovo delle autorizzazioni per il commercio su aree pubbliche avvenga su presentazione del Durc (Documento unico di regolarità contributiva)”.