Tu sei qui

assessore antonio bartolini

QUESTION TIME (4): “CONSIGLIERE COMUNALE PD ASSUNTO A VILLA UMBRA” INTERROGAZIONE DI NEVI (FI), ASSESSORE BARTOLINI RISPONDE “PROCEDURA LEGITTIMA E CARTA DI PISA RISPETTATA”

(Acs) Perugia, 14 marzo 2017 – Nel corso della seduta odierna dell'Assemblea legislativa dell'Umbria dedicata alle interrogazioni a risposta immediata (question time), il consigliere  Raffaele Nevi (FI) ha illustrato l'atto ispettivo con cui chiede all'Esecutivo regionale di “spiegare se risponde al vero che un consigliere comunale di Perugia, Leonardo Miccioni, attualmente in carica e aderente al gruppo Pd, sia stato assunto nella struttura di Villa Umbra, come risulterebbe dal portale internet del Consorzio scuola umbra di amministrazione pubblica”. 

QUESTION TIME (2): “SERVE UN PIANO DI RAZIONALIZZAZIONE DELLE SOCIETÀ PARTECIPATE DALLA REGIONE” INTERROGA RICCI (RP), ASSESSORE BARTOLINI RISPONDE “STIAMO PREDISPONENDO UNA DELIBERA DI GOVERNANCE”

(Acs) Perugia, 14 marzo 2017 – Nel corso della seduta odierna dell'Assemblea legislativa dell'Umbria dedicata alle interrogazioni a risposta immediata (question time), il consigliere  Claudio Ricci (Rp) ha illustrato l'atto ispettivo con cui chiede all'Esecutivo regionale di chiarire “modalità, tempi e strumenti gestionali e normativi, che si intendono adottare per definire compiutamente, e attuare operativamente, il piano di razionalizzazione delle società partecipate dalla Regione Umbria (sino al 2020)”.

QUESTION TIME (7): “APPLICARE LA ROTAZIONE DEI DIRIGENTI REGIONALI” - A CARBONARI E LIBERATI (M5S) RISPONDE BARTOLINI: “GIÀ RUOTATO IL 17 PER CENTO, MA LAVORO CONTINUA”

(Acs) Perugia, 28 febbraio 2017 - Durante la seduta odierna dell'Assemblea legislativa dell'Umbria, nella sessione dedicata alle interrogazioni a risposta immediata, il consigliere Maria Grazia Carbonari (M5S) ha illustrato all'Aula l'atto ispettivo, firmato anche dal collega Andrea Liberati, con cui si chiede “la ragione per la quale la Regione Umbria non applica la rotazione del personale dirigenziale, specificando se ed entro quali termini tale misura verrà finalmente adottata ed implementata”.

QUESTION TIME (8): “EVENTI SISMICI 2016, RITARDO NELLA CONSEGNA DEI M.A.P.R.E. E LORO INADEGUATEZZA AL CLIMA APPENNINICO” - M5S INTERROGA ASSESSORE BARTOLINI: “ENTRO FEBBRAIO PRONTI ALTRI 35”

(Acs) Perugia, 31 gennaio 2017 – I consiglieri regionali del Movimento 5 stelle, Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari, hanno interrogato la Giunta per sapere “quanti allevatori umbri (post sisma 30 ottobre) stiano ancora attendendo la consegna dei relativi moduli abitativi prefabbricati rurali emergenziali (M.a.p.r.e.), informando del perché il relativo bando sia giunto soltanto il 30 dicembre e, infine, come intenda affrontare i problemi della scarsa qualità della fornitura (pannellature), i limiti di funzionamento dei climatizzatori, la scarsa disponibilità di energia elettrica (contr

QUESTION TIME (6) TERREMOTO: “PRESUNTA SOSPENSIONE EROGAZIONE CONTRIBUTO PER AUTONOMA SISTEMAZIONE” - A CARBONARI E LIBERATI (M5S) RISPONDE ASSESSORE BARTOLINI

(Acs) Perugia, 31 gennaio 2017 – Nel corso della seduta dell'Aula di Palazzo Cesaroni, dedicata al Question time, i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle, Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari hanno chiesto all'assessore Antonio Bartolini informazioni ed intendimenti della Giunta circa la presunta sospensione dell'erogazione del contributo per l'autonoma sistemazione, previsto dalle ordinanze del Capo dipartimento della Protezione civile.

QUESTION TIME (7): “APPALTO MILIONARIO PER FORNITURA MODULI ABITATIVI DI EMERGENZA” - INTERROGAZIONI DI LIBERATI E CARBONARI (M5S) ASSESSORE BARTOLINI RISPONDE “REGIONE NON COINVOLTA, SCELTA NAZIONALE”

(Acs) Perugia, 15 novembre 2016 – Durante la seduta odierna dell'Assemblea legislativa dell'Umbria, nella sessione dedicata al question time, i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Andrea  Liberati e Maria Grazia Carbonari hanno presentato l'interrogazione a risposta immediata alla Giunta di Palazzo Donini relativa all'affidamento “a Cosp Tecno Service, disposto da Dipartimento Protezione civile e Consorzio nazionale servizi, di appalto milionario per la fornitura di moduli di soluzione abitativa in emergenza per i cittadini umbri sfollati dopo gli ultimi eventi sismici.

QUESTION TIME (7): “CHIARIRE CONFERIMENTO INCARICHI PER FONDO IMMOBILIARE MONTELUCE” - A CARBONARI E LIBERATI (M5S) HA RISPOSTO L'ASSESSORE BARTOLINI

(Acs) Perugia, 12 luglio 2016 – I consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle, Maria Grazia Carbonari e Andrea Liberati hanno chiesto alla Giunta regionale di “spiegare il conferimento di due incarichi relativi al 'Fondo Monteluce': nel 2008 e 2009 ci sono stati conferimenti per assistenza legale allo 'Studio legale Bonelli Erede Pappalardo' per un totale di circa 100mila euro.

QUESTION TIME (1): “PERCHÉ COMMISSARIAMENTO ADISU E NON NUOVO AMMINISTRATORE?” – CARBONARI E LIBERATI (M5S) INTERROGANO, RISPONDE BARTOLINI “RIFORMA DELLE AGENZIE REGIONALI ENTRO L'ESTATE”

(Acs) Perugia, 12 luglio 2016 – “Conoscere i motivi del commissariamento dell'Adisu e perché, alla scadenza di un incarico conferito nei confronti di persona già nominata più volte prima del 2010, non si sia nominato un diverso amministratore o commissario”. È questo il contenuto di un'interrogazione a risposta immediata (question time) presentata dai consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle, Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari.

QUESTION TIME (4): “FORTE DISOMOGENEITÀ NEL TRATTAMENTO DEI DIPENDENTI ASL IN PROGRESSIONI ORIZZONTALI” – NEVI (FI) INTERROGA, RISPONDE BARTOLINI “STIAMO LAVORANDO PER RISOLVERE I PROBLEMI”

(Acs) Perugia, 21 giugno 2016 – “Conoscere cosa intende fare la Regione per far sì che la direzione della Asl possa sanare il problema della forte disomogeneità nel trattamento dei mille e 700 dipendenti per l'applicazione delle progressioni orizzontali”. È quanto chiede il capogruppo regionale di Forza Italia, Raffaele Nevi, con un'interrogazione a risposta immediata (question time).

QUESTION TIME (3): “LA REGIONE CAMBI ATTEGGIAMENTO SU INDENNITÀ DEI MEDICI” - FIORINI E MANCINI (LEGA) INTERROGANO, BARTOLINI RISPONDE “A BREVE INCONTRO CON SINDACATI”

(Acs) Perugia, 21 giugno 2016 - “Conoscere quanti sono i contenziosi pendenti, a quanto ammontano spese legali e risarcimento dei danni, nonché il numero dei dirigenti dell'area medico-veterinaria che possono vantare un potenziale diritto a vedersi riconosciuta l'indennità”. È questo il contenuto di un'interrogazione a risposta immediata (question time)  presentata  dai consiglieri della Lega Nord, Emanuele Fiorini e Valerio Mancini, sulle indennità di esclusività spettanti ai medici che lavorano solo per il Servizio sanitario regionale.