Tu sei qui

andrea smacchi

TURISMO: “NEL NUOVO REGOLAMENTO SUGLI AGRITURISMI, SI PUNTA SU QUALITÀ DEI SERVIZI, PRODOTTI LOCALI, BELLEZZA DELLE STRUTTURE" – NOTA DI SMACCHI (PD)

(Acs) Perugia, 5 dicembre 2018 - “La nuova proposta di regolamento in materia di agriturismo arrivata all'attenzione dell'Assemblea Legislativa offre maggiori opportunità di reddito agli imprenditori agricoli ed innalza la qualità dell'offerta agrituristica, promuovendo i prodotti agroalimentari umbri, l’offerta enogastronomica regionale, la ‘filiera corta’ così come la conoscenza e la fruizione del territorio e del patrimonio rurale”: lo sottolinea il consigliere regionale del Partito democratico Andrea Smacchi..

SANITÀ: “LABORATORIO ANALISI DI BRANCA, VINTA UNA BATTAGLIA IMPORTANTE. ORA E’ NECESSARIO VINCERE LA GUERRA” - SMACCHI (PD) ANNUNCIA: “IL 6 DICEMBRE AUDIZIONE IN TERZA COMMISSIONE”

(Acs) Perugia, 3 dicembre 2018 - “Con la delibera del direttore generale dell’Usl Umbria 1 numero 1547 del 28 novembre, che stabilisce in maniera chiara e certa che il laboratorio analisi dell’ospedale di Gubbio - Gualdo Tadino avrà un servizio di guardia attiva h24, si è fatto un notevole passo in avanti nella direzione della tutela e del potenziamento non solo del laboratorio analisi ma dell’intero ospedale”: lo afferma il consigliere regionale del Partito democratico Andrea Smacchi.

SPORT: “400MILA EURO DALLA REGIONE PER L’IMPIANTISTICA PUBBLICA” - PER SMACCHI (PD) “UN SEGNALE MOLTO RILEVANTE”

(Acs) Perugia, 28 novembre 2018 - “Lo stanziamento da parte della Regione Umbria di 400mila euro per il finanziamento di progetti di riqualificazione e completamento dell’impiantistica pubblica rappresenta un segnale di grande rilevanza sportiva e sociale”. Lo dichiara il consigliere regionale Andrea Smacchi (Pd), esprimendo “soddisfazione per i finanziamenti destinati alla palestra di Scheggia e Pascelupo e agli impianti sportivi di Gaifana a Nocera Umbra”.

VIABILITÀ: “NECESSARI INTERVENTI URGENTI DA PARTE DI ANAS PER METTERE IN SICUREZZA LA STRADA ‘DELLA CONTESSA’” - SMACCHI (PD) ANNUNCIA INTERROGAZIONE

(Acs) Perugia, 28 novembre 2018 - “La Giunta di Palazzo Donini spieghi quali interventi Anas ha intenzione di eseguire per mettere in sicurezza da infiltrazioni e continui allagamenti una galleria e una strada, quella ‘della Contessa’, che rappresenta per Gubbio e per l’Umbria una direttrice di fondamentale importanza”. Lo chiede, con una interrogazione di cui annuncia la presentazione, il consigliere regionale Andrea Smacchi (Pd).

WELFARE: “BENE LA RIDUZIONE IRAP PER LE AZIENDE PUBBLICHE DI SERVIZIO ALLA PERSONA” - SMACCHI (PD) SODDISFATTO PER L’APPROVAZIONE DELLA SUA MOZIONE

(Acs) Perugia, 27 novembre 2018 - “Esprimo grande soddisfazione per il voto unanime con cui l’Assemblea legislativa dell’Umbria ha approvato la mia mozione che impegna la Giunta regionale, già a partire dal bilancio 2019, a prevedere la riduzione dell’Irap per almeno il 50 percento per gli Enti di Assistenza e servizi alla persona”.

QUESTION TIME (6): “COMPLETAMENTO DELLA STRADA PERUGIA-ANCONA” - SMACCHI (PD) INTERROGA ASSESSORE CHIANELLA: “ANNUNCIATO NUOVO CRONOPROGRAMMA DEI LAVORI, ATTENDIAMO TAVOLO COL MINISTRO”

(Acs) Perugia, 27 novembre 2018 – Nella seduta odierna di question time, l’Assemblea legislativa dell’Umbria ha discusso l’interrogazione a risposta immediata con cui il consigliere Andrea Smacchi (Pd) chiedeva alla Giunta regionale “quando riprenderanno i lavori nei cantieri della Perugia—Ancona e quali concrete iniziative si stanno portando avanti, in accordo con la Regione Marche, Quadrilatero e Anas, al fine di venire incontro alle esigenze di riscossione dei crediti delle imprese locali nei confronti della società Astaldi per forniture e lavori già effettuati in alcuni casi con esposiz

JP INDUSTRIES: “IL TEMPO È SCADUTO. PER USCIRE DALLA PALUDE E’ NECESSARIO CHE TUTTI SI ASSUMANO LE PROPRIE RESPONSABILITÀ” - SMACCHI (PD) ANNUNCIA INTERROGAZIONE

(Acs) Perugia, 22 novembre 2018 -  “Se l’Accordo di programma alle attuali condizioni non funziona è necessario superarlo con lo strumento del riconoscimento di area di crisi complessa per l’intera fascia appenninica, così da uscire da una situazione di stallo non più sostenibile ridando prospettive ed un futuro ad un territorio in grande difficoltà”. Lo dichiara il consigliere Andrea Smacchi (Pd), annunciando la presentazione di una interrogazione alla Giunta di Palazzo Donini.